Insieme per il nuovo Hospice

Martedì 6 settembre si è svolto a Fiorano il primo incontro pubblico di presentazione del progetto Hospice Area Sud Modena, che sorgerà a Spezzano sul terreno che sarà donato dall’associazione Amici per la Vita con l’importante sostegno di Fondazione di Modena e diversi imprenditori locali e sarà al servizio dei distretti socio-sanitari di Sassuolo, Pavullo e Vignola.

Testimonial del progetto Giorgio Panariello che con lo spettacolo organizzato in Piazza Calcagnini a Formigine in occasione dei 25 anni di Amici per la Vita ha collaborato alla raccolta fondi. L’attore ha aperto lo spettacolo “La favola mia” con le parole “Ogni secondo di vita è prezioso” per sottolineare l’importanza dell’opera di assistenza portata avanti da 25 anni dall’Onlus.

In occasione dell’incontro del 6 settembre, Amici per la Vita, insieme a Ausl e Unione dei Comuni del Distretto Ceramico con Fiorano capofila, ha firmato il protocollo di intesa che dà il via al percorso verso la realizzazione della struttura. Grazie al sostegno della Fondazione di Modena – che ha contribuito al progetto con 300mila euro – e a donazioni di imprese locali, sarà possibile l’acquisto del terreno che sarà poi donato all’Azienda sanitaria per la realizzazione del progetto, che verrà realizzato dall’Azienda Usl grazie ad un finanziamento regionale pari a oltre 2,8 milioni di euro.

Grazie alla generosità e alla sensibilità dimostrata da Amici per la Vita e dalle comunità del territorio modenese, sarà completata un’importantissima rete di servizi per le cure palliative, un’opera pubblica di particolare valore per i cittadini: attraverso un’assistenza personalizzata e multidisciplinare l’Hospice consentirà di garantire le migliori cure possibili in risposta non solo ai bisogni fisici, ma anche psicologici, spirituali, relazionali, per migliorare la qualità di vita della persona ammalata e della sua famiglia.

Terratinta Group ha iniziato la collaborazione con l’associazione Amici per la Vita nell’autunno dello scorso anno, con progetti di volontariato aziendale volti alla raccolta fondi per il progetto Hospice.